«“La Paternità” (…), poderoso nudo che sicuramente è una delle opere di maggior volume, se non addirittura la più grande, che si sia mai fusa in Venezuela, fino ad ora».
Juan Calzadilla

«L’impegno di Macor per sviluppare una statuaria monumentale destinata ad ambiente paesaggistico rivela l’ambizione ed ampiezza della sua visione, a parte il fatto che é una bella prodezza tecnica».
Peter Soehlke

LA PATERNITÀ
OPERA N. 100, 1985
Bronzo monumentale
Pezzo unico
  TORO
OPERA N. 58M, 1986
Bronzo monumentale
Pezzo unico
Patrocinato da Asedaga (Associazione Impresari Cittá Guayana) e collocato nel
Parco I Pionieri di fronte alla «Corporación Venezolana de Guayana», Puerto
Ordaz, Venezuela (1985).
 

Ordinato da Asedaga (Associazione Impresari Cittá Guayana) con l´intenzione di collocarlo nella Piazza I Pionieri di Puerto Ordaz. (Il monumento è stato rubato prima che ne fosse possibile l’inaugurazione e fino ad oggi non si sa dove sia andato a finire) (1988).

 

INDIA GURI
OPERA N. 89
1988, Bronzo
Scala 1:1
  RAUL E MENCA LEONI
OPERA N. 116, 1992
Bronzo monumentale,
scala 2,5:1
Pezzo unico

Ordinata da ASEDAGA (Associazione Impresari Cittá Guayana) per essere collocata in Puerto Ordaz. Attualmente
é anche disponibile nello studio
dell’artista (1991).

 

  Monumento in bronzo di 2 m di altezza, ordinato dalla «Corporacion Venezolana de Guayana», e collocato
nel Parco Raul e Menca Leoni, in Cittá Bolivar,
Venezuela (1992).
JUVENAL HERRERA
OPERA N. 114, 1992
Bronzo,
pezzo unico
  MURO DELLA PACE
OPERA N. 128, 1997
Bronzo, scala 1:1
Ritratto in bronzo di 1 m di altezza,ordinato dalla «Corporacion Venezolana de Guayana». Collocato a Minerven, El Callao, Venezuela (1992).   6 aquile ornamentali in bronzo di 2,10 x 1,30 x 1 m, collocate nella villa di Farid Mattar, Caracas, Venezuela (1997).